Elena Sica per Tascabili Economici Newton
IL PRESEPE NAPOLETANO
Storia e Folclore di una Grande Tradizione

Mitologie e Simbolismi nel Presepe Napoletano

1) Diverse letture per il presepe

Il presepe napoletano pu˛ essere analizzato in base a diversi approcci:

  1. In rapporto al mito: il presepe, infatti, costituirebbe il relitto culturale di miti e riti, di cui si Ŕ persa la memoria;
  2. In rapporto al simbolo: nel presepe sarebbero, infatti, presenti significati, valori, magari di tipo transculturale, sotto forma simbolica e allegorica;
  3. In rapporto alla tradizione: nel presepe sarebbero presenti temi, motivi, credenze, forme dell' "imagerie popolare".

Il presepe napoletano, per la complessitÓ e varietÓ delle sue forme e delle sue apparenze, in quel succedersi e intrecciarsi irrefrenabile di natura e di mito, di realtÓ e di fantasia, viene a configurarsi come quanto di pi¨ sregolato e innaturale si potesse produrre nella Napoli del tempo.

fab05 - Sebastiano Fergola,
Dipinto riproducente il presepe reale del 1844
Caserta, Reggia - foto Luciano Romano

Soltanto recentemente il problema del presepe napoletano Ŕ stato sottoposto ad analisi e valutazioni di rigoroso impianto scientifico; non sono mancati importanti studi di carattere pi¨ complessivo, che hanno affrontato il problema del presepe napoletano nelle sue apparenze di fenomeno visivo in cui sono presenti aspetti e specializzazioni dell'arte napoletana settecentesca.
Si sono affrontati anche aspetti dell'arte presepiale, collegati al mondo del teatro, della musica, alle istanze e ai riflessi della cultura dell'Arcadia, al diffondersi del gusto per l'antico, sviluppatosi dopo le scoperte di Ercolano e Pompei, fino alla valutazione di aspetti etnografici, antropologici e sociologici, di cui il presepe napoletano si sarebbe fatto documento.

Il presepe si Ŕ posto all'attenzione di molte discipline: dall'arte alla letteratura, dal folklore alla psicologia.
Il presepe, quello "vero", quello popolare, quello che si ritrova nelle case comuni, povero di valori economici, ma colmo di tradizione, quello che si ritrova nell'affollata San Gregorio Armeno, in prossimitÓ delle festivitÓ natalizie, si presta a una differente lettura, non in relazione ai canoni artistici, ma alla tradizione natalizia napoletana prima, campana, e infine, in relazione alla cultura natalizia di altri posti d'Italia e di altri Paesi.

Il presepe napoletano, come tutte le manifestazioni popolari, nel corso dei secoli, ha aggregato tutti i significati del Natale, creando una fitta trama simbolica.
E se il presepe, dal punto di vista popolare, potrÓ sembrare a qualcuno anacronistico e, talvolta, irriverente, ne avrÓ tutta la ragione; ma non dovrÓ poi rammaricarsene, perchÚ, come opera d'arte, la sua bellezza deriva appunto da quel succedersi di episodi religiosi e popolari.


al Men¨ di:
Mitologie e Simbolismi
alla pagina 2:
Il Mistero della NativitÓ




Edit by TaSa-Soft 6-2000